PARTNER

Nel 2016, il nuovo direttivo ha eletto Presidente Guido Marcello Poggiani e il nome del circolo è stato mutato in ” Gruppo Culturale Artisti di Via Bagutta ” per tener conto delle diverse espressioni artistiche che alla pittura via via si sono aggiunte : il disegno, la scultura, la grafica, la fotografia. Alle mostre, ai premi artistici a tema libero, il Gruppo unisce ora attività d’incontro e confronto culturale ancor più ampio : dibattiti, presentazione di pubblicazioni, incontri, conferenze, nella sede di Corso Garibaldi 17. Ed è naturalmente aperto a proposte d’interazione e collaborazione sia con il quartiere sia con le altre forze vitali del territorio, dai collezionisti d’arte, a chi, semplicemente, ama la bellezza in tutte le sue forme e sa ricercarne i tratti in un quadro, nella passione contagiosa di un artista che parla di un suo lavoro in una strada della città. O in quel cielo di Lombardia così bello quand’è bello, appunto. Ci sono aspetti di Milano che riescono a rendere immediatamente il senso attuale della sua incessante e dinamica evoluzione : lo skyline scintillante di vetro e d’acciaio dei grattacieli di porta Nuova, l’allegra movida d’ogni sera nella Darsena rinnovata, la Lilla che senza guidatore a bordo trasporta la gente per la città. Altri invece che sembrano attraversare il tempo, che “sono” Milano ieri come oggi : lo sferragliare dei tram, il giallo solare del risott giald, il profumo di panettone nelle pasticcerie quando viene Natale. Fra questi, ci piace pensare al vociante passeggio dei milanesi, nativi o meno, fra i quadri di Via Bagutta per la ” Fiera dell’Arte a cielo Aperto “, inaugurata più di mezzo secolo fa e ancora vitalissima in entrambe le sue manifestazioni, primaverile e autunnale. Di strada ne è stata fatta tanta, da allora, dai Baguttiani! Il Gruppo di Bagutta era stato fondato nel 1964 da Bruno De Cerce, che l’ha guidato sino al ’79. Poi si sono succeduti alla presidenza Aldo Cortina sino all’ 88 e Romualdo Caldarini all’ 89 al 2015, oggi Presidente Onorario.

PARTNER TECNICI

 

Acqua Plose. Pura, leggera, gourmet. Nasce a 1870m e dal cuore delle Dolomiti raggiunge le migliori tavole in Italia e all’estero. Fonte Plose è una storica azienda familiare nata negli anni ‘50 dall’intuizione di Giuseppe Fellin che proprio in quegli anni scoprì le straordinarie proprietà delle sorgenti d’acqua che sgorgano dalla fonte situata a 1.870 metri sul livello del mare nel Monte Plose, in Alto Adige, dando il via all’ambizioso progetto di imbottigliare e distribuire un’acqua di eccellente qualità, contribuendo a far crescere quell’immagine di eccellenza e genuinità che da sempre caratterizzano il nostro Paese. Sin dalle origini l’azienda ha sede a Bressanone (BZ) e oggi la famiglia Fellin, attenta a rispettare i valori e le tradizioni locali, opera con un modernissimo stabilimento che consente di imbottigliare l’acqua secondo le più rigide regole igieniche, preservandone inalterate le eccezionali caratteristiche. Dal 2016 Fonte Plose ha scelto di essere partner dei Cibartisti, gruppo di artisti, chef, barman e artigiani che, uniti dalla passione per l’arte e la gastronomia di alto livello, hanno dato vita ad un movimento culturale e multidisciplinare dinamico e creativo che fonde le diverse discipline attraverso performance sensoriali uniche e in continua sperimentazione. Tutto è nato proprio in occasione di BrerArt, dove le due realtà hanno iniziato a condividere il piacere di unire gusto, capacità artistiche e prodotti di qualità applicando la creatività alla cucina e viceversa. Da allora le collaborazioni si sono intensificate con un coinvolgimento sempre più attivo di Fonte Plose, diventata sponsor tecnico supportando il Movimento nei suoi principali eventi istituzionali, in contesti prestigiosi legati all’arte e al gusto dell’eccellenza. L’Acqua Plose, con un residuo fisso di soli 22,0 mg/l e una durezza bassissima (1,2 F), è una delle più pure e leggere al mondo, presenta un valore minimo di sodio (1,2 mg/l), è quasi priva di nitrati e non vi è presenza di nitriti. Con un pH di 6,6 risulta ideale per essere assimilata dal corpo umano, inoltre vanta un contenuto di ossigeno molto alto rispetto alla media delle acque in commercio e pari a circa 10 mg/l. Vista l’unicità e l’elevata qualità dell’Acqua Plose non è contemplato l’imbottigliamento in plastica, ma sono prodotte e distribuite in tutta Italia unicamente bottiglie in vetro, dal sobrio design atto a esaltare la purezza dell’acqua stessa. Con la sua morbidezza e leggerezza al palato, Acqua Plose si sposa alla perfezione con i migliori piatti della cucina tradizionale e internazionale, esaltandone i sapori e accompagnandosi con armonia agli aromi dei grandi vini. È per questo che la caratteristica bottiglia di vetro di Acqua Plose ha conquistato non solo moltissime famiglie che in tutta Italia la richiedono direttamente a casa attraverso un efficiente servizio a domicilio, ma anche noti chef italiani la propongono nelle versioni Gourmet o Luxury, etichette pensate specialmente per la ristorazione, con una veste grafica elegante che riporta all’inconfondibile senso di leggerezza, essenzialità e rigore di Acqua Plose, valori apprezzati da tanti estimatori in tutto il mondo. Acqua Plose è distribuita a Milano e in tutta Italia

L’area sperimentale nella quale si muove Gobbetto, leader nei pavimenti in resina, segna il percorso che evidenzia le soluzioni e le ricerche di architetti, artisti e designers negli ambiti applicativi delle resine termoindurenti dagli anni ‘60 ad oggi. L’attività di Gobbetto è legata allo sviluppo di tecniche, sistemi per realizzare superfici e sfondi ad alto contenuto tecnologico con la capacità di evidenziare contenuti, linguaggi artistici e di comunicazione, espressi attraverso la plasticità dei materiali resinosi.

  • LORETO PRINT
  •  Loretoprint nasce nel 1966 col nome di Timbroloreto. Nel 1969 inizia il servizio di copiatura xerografica su carta comune, sistema rivoluzionario dell’epoca. Nel corso degli anni è cresciuta adottando tecnologie d’avanguardia per stampa digitale, direct marketing, event communication. Oggi Loretoprint dispone di un ambiente di lavoro in cui tecnologia analogica e digitale coesistono in un’unica rete che pilota i più evoluti sistemi di stampa, per garantire massima qualità e velocità di esecuzione su tutti i supporti e in tutti i formati.
  • I MONACI SOTTO LE STELLE RISTORANTE

“I Monaci sotto le Stelle” è un format di ottocento metri quadri nel contemporaneo quartiere degli affari a Brescia. Uno spazio poliedrico dove si fa business, con un ottima cucina italiana di piatti di pesce e di carne con pane, focacce e pizze speciali e studiati impasti di lievito madre. Il ristorante è situato in un convento del diciottesimo secolo, dove nella grande galleria sono esposte opere di Arte Contemporanea. Le numerose sale hanno scenografie differenti atte ad accogliere diverse tipologie di proposte dai banchetti, alle cene, ai matrimoni o cerimonie e alle inaugurazioni e presentazioni di artisti e aziende. C’è un ampio parcheggio ed è a tre chilometri dal centro di Brescia e a cinque dal casello di Brescia centro all’incrocio delle autostrade di Venezia – Milano e della Piacenza – Cremona – Brescia.

Oikos Fragrances è un’azienda con più di vent’anni di esperienza nelle tecnologie applicate alla profumazione d’ambiente e marketing olfattivo.Grazie alla tecnologia brevettata di riferimento Solid Fragrance Release e il konw how acquisito, Oikos Fragrances è oggi in grado di proporre soluzioni innovative e tecnologicamente avanzate in ambito residenziale e terziario. La progettazione della variabile olfattiva denominata Olfattotecnica permette il raggiungimento di obiettivi specifici per la profumazione d’ambiente, deodorazione e qualità ambientale dell’aria, attivazione di risposte comportamentali, intrattenimento olfattivo e comunicazione olfattiva integrata d’impresa. Da sempre impegnata nella promozione dell’olfatto quale via sensoriale privilegiata del benessere e di comunicazione, Oikos Fragrances è in grado non solo di mettere a punto note olfattive personalizzate, ma anche di selezionarle e progettarne la diffusione in base all’effetto desiderato. In particolare Oikos Fragrances:– Progetta e commercializza diffusori di note olfattive integrabili con le più moderne tecnologie domotiche e mobile– elabora strategie mirate di Marketing Olfattivo;– crea “complementi d’arredo”, accessori profumati e Logo Olfattivi personalizzati.– realizza allestimenti ad hoc per casa, ufficio, alberghi, ristoranti, spazi espositivi e punti vendita; cura presentazioni ed eventi polisensoriali;

Paola Fonda
Nata a Trieste nel 1980, dopo varie esperienze nel campo del food e del packaging e dopo aver girato l’Italia per oltre 3 anni alla ricerca dei migliori prodotti gourmet del territorio, crea Pandry nel marzo 2017. Pandry è un’elegante scatola che unisce gusto culinario e creatività rappresentando il desiderio ancora non espresso di chi crede che il cibo sia un’esperienza sensoriale assolutamente irrinunciabile. Pandry si rivolge a tutti coloro hanno bisogno di rappresentare la propria attività o azienda con un omaggio totalmente personalizzabile sia come contenuto che come grafica esterna.
Per l’occasione di Brerart 2017 Pandry sarà arricchita grazie alle Aziende Partner :
GRAPPA NONINO (Amaro Nonino Quintessenza)
PASTICCERIA BRIGNONE (Droneresi-cioccolatini rhum e cioccolato)
MARIO MERCURI (confetti allo zafferano e chicchi di caffè con zafferano e cioccolato bianco)
CASA AUTORE (croccantini al cioccolato)
NONNO ANDREA (confettura Limone e zucca)
MUCCI GIOVANNI (cristalli di limoncello)
TENUTA SANT’ILARIO (olio extra vergine di oliva al peperoncino)
LA NICCHIA (patè di capperi e mandorle)
ACETAIA GIUSEPPE GIUSTI (cioccolatini all’aceto balsamico)
MARCO COLZANI (confettura di arance)
CASCINA REVIGNANO (mostarde)
FB: pandry

Il Brand 900 è stato creato con l’intento di offrire in un unica linea, il meglio degli spumanti Italiani. Accuratamente selezionati e lavorati seguendo un metodo artigianale e  di controllo molto rigido, la linea 900 garantisce prodotti unici sotto tutti gli aspetti, con l’obbiettivo di far conoscere ed affermare in tutto il mondo i grandi vini spumanti eredità del “Made in Italy”.

ZOOM™ è un prodotto realizzato da ZoomDesignGroup (Marco Maggioni, Paolo Pagani, Emilio Sitta), in collaborazione con Polypiù Srl, per soddisfare la crescente ricerca di sistemi espositivi innovativi, pratici e personalizzabili. Soluzioni in grado di condensare eleganza, funzionalità e praticità, a sostegno della creatività degli allestitori e degli operatori del settore retail. ZOOM™ è un sistema espositivo che gioca con la luce, qualunque sia la sua origine, naturale o artificiale, attrae l’attenzione per restituirla integralmente al prodotto esposto al suo interno. La soluzione perfetta per Temporary Shop, arredamento di negozi o vetrine, allestimenti fieristici, Interior Design per Bar e luoghi pubblici. Ovunque sia ambientato, ZOOM™ trasforma l’oggetto esposto in un’opera d’arte contemporanea. ZOOM™ si monta e smonta in pochi minuti senza bisogno di attrezzi grazie ad un innovativo sistema di assemblaggio brevettato. Leggero e resistente, offre un elevatissimo livello di personalizzazioni e combinazioni di colori e finiture.

MEDIA PARTNER

 

ArtsLife è nato ufficialmente il 1 giugno 2007 dal vecchio sito eartcom.com creato da Paolo Manazza nel 2004 per i suoi studenti nella Cattedra di “Teoria e Pratica del Mercato Multimediale dell’Arte” tenuta dal ns. direttore per alcuni anni presso l’Accademia di Belle Arti a Brera, Milano. Dopo aver rinunciato all’insegnamento (in Accademia il direttore ha tenuto anche la Cattedra di “Editoria per l’Arte”) Paolo ha deciso di trasformare il sito in un vero e proprio giornale dedicato all’arte, cinema, teatro, letteratura, musica, design e turismo, con un occhio sul mercato internazionale dell’arte e l’economia della cultura. A lavorarci, tenendolo aggiornato più volte al giorno 365 giorni l’anno, ci sono le persone qui sotto ma anche molti opinionisti e firme di rilievo nel panorama dell’arte e della cultura. Un anno dopo la nascita, (2007) visto il successo di pubblico, ArtsLife si è registrato nel Registro stampa del Tribunale di Milano al n° 457 in data 17-07-2008 come periodico bisettimanale. Il 28 maggio del 2012 ha iniziato a utilizzare WordPress. Dal 18 aprile del 2014, in linea con le più recenti trasformazioni dei giornali internazionali online, ArtsLife ha sviluppato ancora la sua grafica e i suoi contenuti grazie a una nuova piattaforma. Quella su cui state navigando ora.

Il trimestrale è il cuore pulsante dell’ esperienza Hestetika. Un magazine in duplice versione : italiana e inglese – che racconta l’arte in tutte le sue infinite e incredibili declinazioni. Una passione che viene descritta con immagini, storie, approfondimenti e soprattutto visioni. Una nuova concezione di magazine che ha come scopo quello di rendere accessibile a tutti l’arte senza banalizzare e semplificare le sue valenze e concezione al tempo stesso senza autoreferenziarsi e diventare ostici e pieni di inutili opposizioni mentali. Varie le linee tematiche : arte, design, architettura, fashion, high tech e cultura, all’interno delle quali viene data visibilità alle eccellenze, di ieri e di oggi, mettendo in mostra l’innovazione, la ricerca e specialmente le idee.

INFORMACIBO.IT E SAPORIE.COM insieme
Saporie e INformaCIBO insieme, ma distinti, per raccontare l’Italia del gusto e per portare sulla tavola una nuova comunità di lettori “Essendo impossibile tenere a mente l’enorme quantità d’informazioni che sono diffuse quotidianamente, l’importante è sapere dove ritrovare l’informazione giusta quando questa serve”.
È il consiglio che ci ha lasciato in eredità uno che di comunicazione se ne intendeva parecchio, Umberto Eco.Un suggerimento diventato la filosofia di INformaCIBO e Saporie che hanno scelto di unire le rispettive competenze per offrire uno strumento di comunicazione integrata con un network giornalistico on line.Perché? I nostri obiettivi
“Mangiare è una necessità, mangiare intelligentemente è un’arte” (François de La Rochefoucauld).
In quest’epoca in cui è sempre più difficile destreggiarsi nel mare d’informazioni (e/o disinformazioni) alimentari con cui siamo bombardati quotidianamente, la sfida è mettere tempestivamente ed esaurientemente sulla tavola imbandita del web notizie e approfondimenti utili a diventare lettori informati e consumatori consapevoli.
In che modo? Offrendo al lettore le due facce della stessa medaglia. Saporie.com punta sulla divulgazione e sull’approfondimento enogastronomico: storie, itinerari del gusto, scuole di cucina, ricette, videoricette e blog sono i nostri strumenti. Informacibo, invece, prosegue nella comunicazione delle news con un’attenzione sempre maggiore all’economia e alle politiche agroalimentari, dalle aule del Parlamento ai Consorzi di Tutela.Bastano pochi click, da qualunque strumento (siamo mobile friendly) per entrare nel mondo della nostra enogastronomia. L’Italia ha mille profumi e sapori ed è il Paese più bello del mondo.Dentro a ciò che mangiamo o che beviamo si nascondono storia, arte, cultura, saperi antichi e nuove tendenze. Informare gustosamente è, quindi, anche uno strumento per tutelare e valorizzare la nostra identità.

Where® Magazine si basa su un formato editoriale che è stato perfezionato sin dalla sua fondazione nel 1936. I prodotti etichettati Where® attualmente hanno una distribuzione di 90 milioni di copie all’anno e sono distribuiti in quasi 100 città in tutto il mondo. Fornendo elenchi completi e funzionalità e recensioni dettagliate (fino a 600 al mese), Where® è la guida per la città. Where® è disponibile presso il banco del concierge e in camera presso i migliori alberghi della città. Nel corso degli anni, questo tipo di distribuzione ha portato alla rivista di diventare una nota entità tra i viaggiatori affluenti, il 75% dei quali riconosce lo stesso design grafico e la qualità superiore delle informazioni fornite a causa di aver usato la rivista in precedenza. La separazione distinta dei pick editoriali da materiale pubblicitario rende Where® una fonte affidabile di informazioni. L’evoluzione digitale non ha affascinato Where® off-guard: oltre al sito web internazionale wheretravel.com, altri siti come questo sono disponibili e l’utilizzo di reti sociali e l’immenso potere del web hanno portato Where® ancora più vicino ai propri utenti.

Rete Top 95 (radio web) è una radio online che trasmette musica in streaming nell’arco di ventiquattro ore. I vari programmi trattano:

• arte, pittura, scultura e architettura con approfondimenti nel campo della letteratura, poesia 

e musica con l’inserimento di interviste ad artisti e studiosi del mondo dell’arte;

• notizie musicali, con la pubblicazione di storia e critica della musica;

• attualità, cinema e spettacolo, con interviste ad artisti e gruppi musicali;

• rubriche, con classifiche top di singoli e album più venduti su iTunes; 

• sport, con notizie sportive in tempo reale;

• cucina, con ricette e consigli gastronomici;